Dal 1/01/2015 obbligo della certificazione personale ed aziendale per l’acquisto di fgas

Una recente nota del Ministero dell’Ambiente ha chiarito alcuni aspetti relativi alle modalità inerenti l’acquisto e la vendita degli f-gas così come regolamentato dal nuovo Regolamento CE 517/2014.

Per acquistare f-gas è stato ribadito che è necessario che chi materialmente acquista sia in possesso o del patentino del frigorista, in caso di persona fisica, o della certificazione aziendale, nel caso di acquisto di f-gas per nome e conto di una impresa. Chi acquista, persona o impresa, deve naturalmente avere il certificato valido e deve essere registrato nel Registro telematico f-gas (http://www.fgas.it/Ricerca) del Ministero dell’Ambiente.

Il termine “impresa” di cui all’articolo 2, comma 30 del Regolamento CE 517/2014 è stato infatti interpretato intendendo con “impresa” colui (sia in senso di persona fisica che giuridica) che prende in consegna gli f-gas.

A loro volta, in ottemperanza dell’art. 6, comma 3 del Regolamento CE 517/2014, distributori e rivenditori di componentistica che vendono f-gas devono necessariamente:

  • richiedere all’acquirente certificato la compilazione di una autodichiarazione nella quale è specificata:

o   ragione sociale (nome) ed indirizzo dell’azienda che acquista,

o   tipologia di utilizzo degli f-gas (ad es. rivendita, prima carica dell’impianto, avviamento dello stesso, manutenzione, etc.)

o   certificazione dell’azienda

o   certificazione del personale

  • istituire appositi registri che devono contenere:

o   i numeri dei certificati di chi (persona o impresa) acquista gli f-gas;

o   le quantità di f-gas acquistati

Inoltre è raccomandabile, per gli acquirenti di f-gas, consegnare al rivenditore, oltre all’autodichiarazione, anche copia della propria certificazione.

Riassumendo:

  • il dipendente dell’impresa installatrice certificata può ritirare i contenitori di f-gas presentando la certificazione dell’impresa,
  • una azienda che utilizza f-gas (supermercato, etc.), ma non è in possesso di certificazione, può far prendere in consegna i contenitori di f-gas solo ed esclusivamente da proprio personale in possesso di certificazione (patentino frigorista).

 

Il venditore/rivenditore puà farsi compilare una dichiarazione d’acquisto dall’acquirente come questa:

https://industriaeformazione.files.wordpress.com/2014/11/dichiarazione-per-acquisto-gas-fluorurati-f-gas.pdf

ma comunque deve riportare i dati su di un registro da mettere a disposizione delle Autorità

, , , , , , , , , , , , , ,